Sanzioni

In base all'art 15 del D.Lgs 192/2005, così come modificato dal DL 90/2013, esistono delle sanzioni in caso di violazione dell'obbligo di dotazione della certificazione energetica APE.

 

Nello specifico, per i tecnici che compilano attestati non validi che non rispettano i criteri e le metodologie previste, la sanzione amministrativa sarà non inferiore a 700€ e non superiore a 4.200€. Tale sanzione viene applicata, secondo le rispettive competenze, dall'ente locale e dalla regione o dalla provincia autonoma, che ne saranno comunicazione ai relativi ordini o collegi professionali per i provvedimenti disciplinari conseguenti.

 

In caso di omessa dichiarazione o allegazione della certificazione energetica APE sono previste altre sanzioni in capo agli altri soggetti coinvolti:

 

- Il direttore dei lavori in caso di omessa presentazione della certificazione energetica APE prima del rilascio del certificato di agibilità, è punito con la sanzione amministrativa non inferiore a 1000 euro e non superiore a 6000 euro. Il comune che applica la sanzione deve darne comunicazione all'ordine o al collegio professionale competente per i provvedimenti disciplinari conseguenti;

 

- Il costruttore o il proprietario, in caso di violazione dell'obbligo di dotare della certificazione energetica APE energetica gli edifici di nuova costruzione e quelli sottoposti a ristrutturazioni importanti, è punito con la sanzione amministrativa non inferiore a 3000 euro e non superiore a 18000 euro;

 

- Il proprietario, in caso di violazione dell'obbligo di dotare della certificazione energetica APE gli edifici o le unità immobiliari nel caso di vendita, è punito con la sanzione amministrativa non inferiore a 3000 euro e non superiore a 18000 euro; in caso di violazione dell'obbligo di dotare della certificazione energetica APE gli edifici o le unità immobiliari nel caso di nuovo contratto di locazione, è punito con la sanzione amministrativa non inferiore a 300 euro e non superiore a 1800 euro;

 

- Il responsabile dell'annuncio di vendita o locazione, in caso di violazione dell'obbligo di riportare i parametri energetici nell'annuncio, è punito con la sanzione amministrativa non inferiore a 500 euro e non superiore a 3000 euro.

Informazioni APE


 

Richiedi un preventivo

© 2015 by Certificazione energetica Roma.Proudly created with Wix.com

 

 

Arch. Claudia Addati - via Laurina 28 00187 Roma - Iscrizione ordine Architetti di Roma e Provincia n. A20467 - p.IVA 11439891000